Misure di sicurezza - Linee guida per spettacoli  dal vivo  - Dpcm 11 giugno 2020

 

 

1)     Adeguata informazione sulle misure di prevenzione, comprensibile anche per i clienti di altra nazionalità,  mediante l’ausilio di apposita segnaletica e cartellonistica , sia ricorrendo a eventuale personale addetto, incaricato di monitorare e promuovere il rispetto delle misure di prevenzione facendo anche riferimento al senso di responsabilità del visitatore stesso.

 

2)      Organizzare percorsi separati per l’entrata e per l’uscita.

 

3)     Accesso ai concerti  tramite prenotazione , mantenendo l’elenco delle presenze per un periodo di 14 gg.

 

4)     Rilevazione della temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.

 

5)     Disponibilità di  prodotti per l’igiene delle mani per il pubblico  e per il personale in più punti del luogo del concerto ,  in particolare nei punti di ingresso.  

 

6)     I posti a sedere , dovranno prevedere un distanziamento minimo, tra uno spettatore e l’altro, sia frontalmente che lateralmente, di almeno 1 metro. Questa misura non viene applicata per i nuclei familiari, i conviventi e le persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggette al distanziamento interpersonale (detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale).Per questi soggetti vi è la possibilità di sedere accanto, garantendo la distanza fra loro e gli altri spettatori di 1 metro.

 

7)      L’eventuale interazione tra artisti e pubblico deve garantire il rispetto delle raccomandazioni igienico-comportamentali ed in particolare il distanziamento tra artisti e pubblico di almeno 2 metri.

 

8)     Per il personale devono essere utilizzati idonei dispositivi di protezione delle vie aeree negli spazi condivisi e/o a contatto con il pubblico.

 

9)     Tutti gli spettatori devono indossare la mascherina dall’ingresso fino al raggiungimento del posto (per i bambini valgono le norme generali) e comunque ogni qualvolta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento del deflusso.Se lo spettacolo si dovesse tenere al chiuso è d'obbligo tenere sempre la mascherina.

 

10) Garantire la frequente pulizia e disinfezione di tutti gli ambienti, locali e attrazioni, con particolare attenzione alle aree comuni e alle superfici toccate con maggiore frequenza.

 

 

 

 

MODALITA' DI ACCESSO

 

 

  • ·É vietato l’accesso agli  spettacoli in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali (occorrerà in questo caso rimanere al proprio domicilio chiamando il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria).

 

  • ·É altresì precluso l’accesso agli spettacoli a chi, negli ultimi 14 giorni, abbia avuto contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19 o provenga da zone a rischio secondo le indicazioni dell’OMS1.

 

  • ·L’ ingresso agli spettacoli di chiunque sia già risultato positivo all’infezione da COVID 19 dovrà essere preceduto da una preventiva comunicazione avente ad oggetto la certificazione medica da cui risulti la “avvenuta negativizzazione” del tampone secondo le modalità previste e rilasciata dal dipartimento di prevenzione territoriale di competenza

 

 

Gli spettatori sono tenuti a rispettare le misure di prevenzione indicate negli apposti cartelli posti all’ingresso, e dovranno accedere in modo ordinato, evitando assembramenti e mantenendo sempre una distanza interpersonale di almeno 1 metro, fatta eccezione per i membri dello stesso nucleo familiare, conviventi o persone non soggette al distanziamento.

 

Vista l’evoluzione delle normative anti-covid che regolano le leggi dello spettacolo si prega il gentile pubblico di controllare le informazioni, costantemente aggiornate, pubblicate qui sul sito 

!!! ATTENZIONE !!! ORDINANZA 16/08/2020
Covid-ordinanza-discoteche.pdf [42.82 KB]
Download